Home

Precedente                 Torna ad elenco miniature      Torna ad elenco alfabetico                Successivo

Ardha Bhujangasana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attenzione:

E' bene essere seguiti da un Maestro per i primi anni di pratica. L'esecuzione di tutte le Asana se fatte male possono arrecare microlesioni o problemi tendineo-muscolari. Cercate un Centro Yoga nella Vostra città e seguite un corso. Il "fai da te" nello yoga è sconsigliato.

Author: Roberto Boschini

Sw Dhyan Nirman

Ardha Bhujangasana: La posizione del mezzo Cobra.

La posizione inizia da prono.

Bisogna allineare bene il corpo con le mani che vanno ben oltre le orecchie. I gomiti il più possibile vicino al corpo. E' possibile che già in questa posizione di partenza ci siano delle tensioni a livello delle spalle: accertarsi che questa zona sia completamente rilassata nella fase iniziale.

Inspirando si solleva prima la testa, poi le spella poi si spinge con le braccia sino ad arrivare al massimo dell'inarcamento consentito dalla propria mobilità articolare.

Si faranno prima 3 o 4 fasi dinamiche e poi quella statica.

Accertarsi nella fase statica che le braccia siano ben perpendicolari al terreno (Mianiatura accanto). Questo permetterà di avere la giusta geometria del corpo nella fase statica dell'asana.

 

Si otterranno gli stessi benefici di Bhujangasana ma sarà meno intensa e stressante per la zona lombare

 

Il piccolo Amrit Associazione A.s.d. | P.I. 02682000738 | info@ilpiccoloamrit.it | Scuola di Yoga e massaggio: formazione e specializzazione.