Home

Precedente                 Torna ad elenco miniature      Torna ad elenco alfabetico               Successivo

Supta Virasana

 

 

Attenzione:

E' bene essere seguiti da un Maestro per i primi anni di pratica. L'esecuzione di tutte le Asana se fatte male possono arrecare microlesioni o problemi tendineo-muscolari. Cercate un Centro Yoga nella Vostra cittą e seguite un corso. Il "fai da te" nello yoga č sconsigliato.

Author: Roberto Boschini

Sw Dhyan Nirman

Supta Virasana: Virasana sdraiati. (Supta = sdraiato)

Seduti in Virasana, mentre si espira, ci si piega indietro poggiando prima un gomito sul pavimento, poi l'altro.

Appoggiare sul pavimento prima la testa, alleggerendo la pressione sui gomiti, poi le spalle e la schiena.

 

Infine allungare le braccia dietro il corpo.

Fare attenzione che sia le ginocchia che la zona lombare non siano esageratamente sotto tensione. In caso ci fosse dolore o un inarcamento eccessivo del tratto lombare sciogliere l'asana.

Le ginocchia non dovrebbero alzarsi dal pavimento e dovrebbero rimanere unite.

Per sciogliere l'asana procedere al contrario, oppure, per non stressare eccessivamente la zona lombare o le ginocchia, ruotare su un lato, accovacciarsi alcuni istanti e poi riportarsi in Virasana.

Mantenere questa postura fino a 10 minuti (sempre senza forzare e senza generare dolore).

Quaet'asana fa molto bene alla regione pelvica , agli organi addominali, e alle ginocchia.

Il piccolo Amrit Associazione A.s.d. | P.I. 02682000738 | info@ilpiccoloamrit.it | Scuola di Yoga e massaggio: formazione e specializzazione.