Home

Precedente                 Torna ad elenco miniature      Torna ad elenco alfabetico               Successivo

Marjariasana

 

Attenzione:

E' bene essere seguiti da un Maestro per i primi anni di pratica. L'esecuzione di tutte le Asana se fatte male possono arrecare microlesioni o problemi tendineo-muscolari. Cercate un Centro Yoga nella Vostra città e seguite un corso. Il "fai da te" nello yoga è sconsigliato.

Author: Roberto Boschini

Sw Dhyan Nirman

Marjariasana: Il gattino

Si inizia seduti in Vajrasana.

Poi ci si porta a "quattro zampe" verificando che le mani, le ginocchia ed i piedi siano allineati alla larghezza delle anche.

Le braccia rimarranno dritte per tutta la durata della pratica.

Inspirando si solleverà la testa, guardando verso l'alto, si inarca la schiena e si "porta in fuori il sedere" (si effettua la anteroflessione del bacino). Non dimenticare l'addome, che dovrà essere sempre leggermente contratto.

 

Espirando si porta in avanti il bacino (retroversione), si abbassa la testa guardando l'ombelico. Ora contrarre maggiormente l'addome per effettuare una espirazione profonda.

 

Ripetere fino a 10, 20 volte lentamente e con un ritmo costante, senza mai forzare.

Questa Asana dinamica dona elasticità e forza a tutta la spina dorsale. massaggia in profondità gli organi interni, migliorandone la loro funzionalità. Ottima per eliminare tensioni e rigidità articolare anche al bacino. fare attenzione alla respirazione che deve essere come descritta accanto alle miniature perchè l'asana sia efficace.

Il piccolo Amrit Associazione A.s.d  | P.I. 02682000738 | info@ilpiccoloamrit.it | Scuola di Yoga e massaggio: formazione e specializzazione.